In questa sezione è possibile inserire ad esempio i contatti, social, o qualsiasi altro elemento che può essere aperto in qualunque momento in alto nel menu.
Indirizzo....
Tel.....
Email....

Tuffi al Chiaro d’Eclissi

Alcuni dei cliff diver più forti del mondo, una piattaforma a 20 mt di altezza su una piscina circolare appositamente costruite in una radura dell’Oregon (USA) e l’eclissi totale di Sole come non si vedeva da 100 anni: questi gli ingredienti dello spettacolo unico e affascinante che ha anticipato il ritorno della Red Bull Cliff Diving World Series 2017.

Lo scorso 21 agosto, Helena Merten, David Colturi, Andy Jones e Orlando Duque hanno celebrato con i loro tuffi mozzafiato l’eclissi totale di sole visibile da una costa all’altra degli Stati Uniti, un incredibile evento astronomico che non si verificava dal 1918! “È stato uno dei tuffi più incredibili che ho fatto in vita mia” – ha affermato Duque, veterano del Red Bull Cliff Diving – “Sapevamo che sarebbe stato buio, ma non così! È stata un’esperienza magica!”.

Un’occasione speciale per prepararsi alla nuova tappa della World Series, in programma sabato 2 e domenica 3 settembre in Texas dall’Hell’s Gate, le scenografiche scogliere che si ergono tra le acque del Possum Lake come una vera e propria porta verso Devils Island. Dopo l’incredibile e inaspettata medaglia mondiale a Budapest e l’emozionante vittoria a Polignano a Mare, torna in gara anche l’italiano Alessandro De Rose, che punta a fare una buona performance per mantenere costanti i risultati, con l’obiettivo di entrare titolare nella World Series 2018. Noi e tutto il pubblico italiano faremo il tifo per lui: forza Ale!

error: Il contenuto è coperto da Copyright.